itFrancofonte

EVENTI MEMORIA

19 marzo: oggi la Chiesa celebra San Giuseppe

San Giuseppe Tela

Oggi, 19 marzo, si celebra la ricorrenza di San Giuseppe, lo sposo di Maria. La sua figura è di fondamentale importanza nella storia della Chiesa. Tra l’altro, lo scorso 8 dicembre, Papa Francesco ha istituito l’Anno di San Giuseppe, ovvero il 2021. Anche a Francofonte è forte la devozione verso questo Santo, con delle tradizioni storiche che si ripetono negli anni.

19 marzo: San Giuseppe, l’uomo umile prescelto da Dio

San Giuseppe discendeva dai re della tribù di Giuda. Ma la sua vera gloria consistette nell’umiltà e nella virtù che lo contraddistingueva. Queste doti non passarono inosservate. Infatti, Dio affidò a lui l’educazione del Suo figlio. A questo fine lo fece sposare alla Vergine Maria. Per proteggere la castità e preservarla dalle calunnie a proposito della nascita di Gesù.

La Solennità Di San Giuseppe
La solennità di san Giuseppe a Francofonte

Dio apprezza ancora il comportamento di Giuseppe

Sembra che Giuseppe fosse ignaro del grande mistero dell’Incarnazione. Tuttavia, rendendosi conto del casto comportamento di Maria, non volle né accusarla, né condannarla, ma la lasciò sola. Questo modo di agire fu molto apprezzato. Così, Dio gli inviò un angelo per togliergli ogni dubbio. La storia si ripetette ancora una volta quando il re Erode decise di far uccidere tutti i bambini sotto i due anni. Fu allora che Giuseppe fu avvisato in sogno da un angelo, potendo così fuggire con la famiglia in Egitto. Dopo la morte di Erode, Dio ordinò a Giuseppe di ritornare in patria. Egli obbedì, decidendo di stabilirsi a Nazareth, in Galilea, dove riprese il suo lavoro di carpentiere.

San Giuseppe: il patrono dei lavoratori

Il Santo è citato solo in pochi passi dei vangeli di Luca e Matteo. Pertanto è difficile stabilire con esattezza il momento della sua morte. Si ritiene comunque che sia avvenuta prima del matrimonio di Canaan e dell’inizio della predicazione di Cristo. San Giuseppe è innanzitutto il patrono della Chiesa universale. Ma è anche il protettore dei lavoratori, in particolar modo dei falegnami. Ecco che quindi San Giuseppe si celebra due volte. Infatti, viene ricordato anche il primo maggio come patrono dei lavoratori.

19 marzo: la festa di San Giuseppe a Francofonte

La devozione verso San Giuseppe è molto forte anche a Francofonte. La ricorrenza è molto ricca di tradizioni. La festa si celebra la domenica più vicina al 19 marzo e vi sono delle usanze che si ripetono negli anni. Ad esempio, la sfilata dei tre figuranti, che rappresentano la Sacra Famiglia. Oppure, ci sono anche le tradizioni di natura culinaria. Basti pensare al dolce tipico della pignuccata, che in questi giorni molti francofontesi preparano.

Pignoccata
la tradizionale pignuccata di San Giuseppe

2021: l’anno di San Giuseppe

Il 2021 è stato proclamato da Papa Francesco come l’Anno di San Giuseppe. Questa decisione è stata comunicata lo scorso 8 dicembre, in occasione della ricorrenza dei 150 anni del Decreto Quemadmodum Deus, con il quale il Beato Pio IX dichiarò San Giuseppe Patrono della Chiesa Cattolica. Fino all’8 dicembre 2021, sarà concessa l’Indulgenza plenaria ai fedeli che reciteranno “qualsivoglia orazione legittimamente approvata o atto di pietà in onore di San Giuseppe, specialmente nelle ricorrenze del 19 marzo e del 1° maggio, nella Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe, nella Domenica di San Giuseppe il 19 di ogni mese e ogni mercoledì, giorno dedicato alla memoria del Santo secondo la tradizione latina“.

19 marzo: oggi la Chiesa celebra San Giuseppe ultima modifica: 2021-03-19T07:29:55+01:00 da Giuseppe Spina

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x