itFrancofonte

INTERVISTE

Alimentazione nei bambini: i consigli della dottoressa Arceri

L'alimentazione Del Bambino

L’alimentazione dei bambini a volte può rappresentare un vero problema, specie quando si è alle prime esperienze come genitore. E in aiuto arriva il corso della dottoressa Lorenza Arceri che ha l’obiettivo di dare quelle nozioni base per poter avviare lo svezzamento fisiologico nei bambini. La dottoressa, oltre ad essere una professionista del settore è anche e soprattutto una mamma. E, da genitore, ha avuto l’idea di creare un corso legato all’alimentazione del bambino fino allo svezzamento- autosvezzamento. Si tratta di una interessante guida rivolta non solo alle mamme, ma a chiunque abbia a che fare con bambini. La buona alimentazione comincia fin dai primi giorni di vita.

Eccovi le domande che le abbiamo rivolto.

Da cosa nasce l’idea del corso?

“L’idea del corso nasce dalla volontà di voler fornire le nozioni base per iniziare uno svezzamento fisiologico nei bambini”.

A chi si rivolge il corso?

“Il corso si rivolge in primis alle mamme. Ma possono iscriversi anche i papà, nonne e chiunque si occupi di bambini che possono già essere svezzati”.

Quanto conta l’alimentazione nel bambino?

“L’alimentazione infantile ha un costo sempre più alto, basti pensare a tutti i prodotti bio e alla scarsa o nulla informazione sull’allattamento al seno che oltre a far risparmiare economicamente è una fonte inesauribile di benefici per mamma e bambino. Non è un caso che l’Organizzazione Mondiale della Sanità reputi l’allattamento al seno indispensabile fino ai 6 mesi di età del bimbo e raccomandato fino ai 2 anni di età”.

Alimentazione Nel Bambino Piedini
Fonte foto: Pixabay

Quali sono gli errori più comuni che i genitori possono fare quando si parla di alimentazione infantile?

“Non esistono errori; ma bensì esiste la poca informazione o conoscenza. In primis, è necessario osservare con attenzione il bimbo. Lui, infatti, ci manda dei segnali che ci fanno capire quando è pronto all’introduzione dei cibi solidi, primo tra tutti la capacità di stare eretto!”.

Oltre ad essere una professionista sei anche un genitore. Da mamma, come hai vissuto l’esperienza dell’allattamento e del successivo svezzamento?

“In quanto mamma, ho allattato Andrea fin da subito e continuo ancora nonostante i suoi 17 mesi. È un aspetto della maternità stancante ma ricco di ingredienti fondamentali, quali: amore, felicità, pazienza e condivisione. Con lo svezzamento ho iniziato a 6 mesi facendo assaggiare al mio bimbo ciò che cucinavo per noi adulti. Il tutto l’ho fatto rispettando i tagli in sicurezza; ma su questi potremmo aprire un capitolo a parte. I dubbi sullo svezzamento non sono stati molti, se non all’inizio, essendo questa la mia prima esperienza da mamma. Ma da professionista del settore, mi sono documentata ed ho studiato molto in merito”.

Dottoressa Arceri
La dottoressa Lorenza Arceri

Come fare per potersi iscriversi al corso?

“Chiunque voglia iscriversi, può contattarmi tramite Whatsapp al numero 3398401323. Oppure, in alternativa, potete scrivermi sulla mia pagina Facebook o su Instagram”.

Perché bisogna conoscere tutti quegli aspetti legati all’alimentazione dei neonati?

“A mio parere, è necessario che si instauri col cibo un rapporto sano. E il tutto inizia fin dalle prime fasi dello svezzamento o dell’autosvezzamento”.

Foto 1 e 2: Pixabay

Foto 3: pagina Facebook dott.ssa Lorenza Arceri -dietista

Alimentazione nei bambini: i consigli della dottoressa Arceri ultima modifica: 2021-08-16T08:32:33+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Muy importante.

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x