SPORT

Boxe, Pilli: “A Francofonte arrivano i Campionati Regionali Élite”

25507646 10215274597481140 2165976536765666973 N

Appuntamento da non perdere il 9, 10, e 11 novembre con i Campionati Regionali Elite di pugilato organizzati dalla Anthony Pilli Boxing Team del francofontese Anthony Pilli e dalla WBC Oliveri del maestro Salvatore Oliveri di Ramacca. I campionati si svolgeranno presso il pallone tensostatico a Francofonte. Proprio per l’occasione, noi abbiamo incontrato il boxeur francofontese.

45576431 397153777697873 5706315114496393216 N

I campionati

“La Anthony Pilli Boxing Team, in collaborazione con la WBC Oliveri di Ramacca e con il patrocinio del Comune di Francofonte, sta organizzando i campionati assoluti Elite di pugilato. Le gare sono valide per il titolo di campione regionale e per la qualificazione ai campionati assoluti nazionali che si svolgeranno a Roma nel mese di dicembre”: ci dice Pilli.

Anche lo stesso boxeur francofontese salirà sul ring. “Gareggerò nella categoria dei 69 kg – prosegue. Ho gareggiato per diversi anni nei pesi medi (75 kg), però quest’anno ho provato a fare questa scelta scendendo di peso”.

E per quanto riguarda il campionato, ci dice felice: “Non lo ha fatto mai nessuno. Siamo i primi. Abbiamo tante idee e tanti progetti. Uno di questi era proprio quello di fare una gara vera a Francofonte perché non c’era mai stata e quest’anno grazie anche a tanto mio impegno personale e all’impegno delle persone che mi sono vicine abbiamo portato una vera gara. La migliore”.

23167751 189104878331519 4127651307119177626 N

Anthony Pilli: lo sport, una passione di famiglia

E adesso conosciamo un po’ il giovane (ma espediente) Pilli. “Sono nato in una famiglia di sportivi – ci racconta. Mio padre era uno sportivo, ma purtroppo, non può più praticare per via del lavoro. Nei ritagli di tempo, appena gli è possibile, si dedica alle discipline sportive. Ha fatto sport ad alti livelli, sia da combattimento, sia atletica che ciclismo…insomma…ha fatto di tutto! Quindi, come impostazione familiare lo sport, nella nostra famiglia, rappresenta la base per la vita e per la crescita”.

Ma a che età ha iniziato a praticare sport? A raccontarcelo è ancora lui: “Per quanto mi riguarda, ho iniziato con il karate a 6 anni. Poi ho giocato per qualche anno a calcio frequentando una scuola calcio e intorno ai 13 anni sono approdato nel mondo degli sport da combattimento, prima della kick boxing e poi nel pugilato, 5 anni fa”.

Nel corso della sua carriera da pugile non sono mancate le soddisfazioni sul ring: “Nel pugilato ho partecipato per due volte ai campionati nazionali e quest’anno mi sono aggiudicato la medaglia di bronzo. Poi ho vinto per diverse volte il titolo regionale che mi ha consentito di avere accesso alle gare nazionali. Solo i campioni di ogni regione possono avere accesso alle fase nazionali”.

45500571 559319611176389 4111830307110387712 N

Uno sportivo impegnato quotidianamente a 360°: “Sono insegnante, atleta e adesso anche promoter, ma se hai tanta passione non ti pesa. Fai un sacco di sacrifici, li fai con il sorriso e con la voglia di andare avanti e di vincere. Gli sport da combattimento sono una scuola di vita: c’è tanta disciplina, educazione, si impara ad essere amici, a rispettarsi. Sul ring ti metti a nudo e ti migliori. Non combatti per far male all’avversario, ma per migliorarti a livello personale”.

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una giornalista con la passione per la cultura, lo spettacolo e lo sport.

Boxe, Pilli: “A Francofonte arrivano i Campionati Regionali Élite” ultima modifica: 2018-11-07T08:58:34+00:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top