Arancello, un delizioso liquore da assaporare - itFrancofonte

itFrancofonte

CONSIGLI UTILI CUCINA TRADIZIONALE

Arancello, un delizioso liquore da assaporare

delizioso Arancello Fatto In Casa

Se alla fine di un pasto voleste proporre un liquorino dolce e non troppo alcolico, allora dovreste prendere in considerazione l’arancello, delizioso liquore realizzato con l’impiego delle nostre arance. Questo prodotto ha, infatti, proprietà tonificanti e digestive.

L’arancello è un’esperienza piacevolissima

L’arancello (o liquore di arance) è un liquore delizioso dal sapore amarognolo, caratterizzato da un buonissimo profumo di agrumi e da un intenso colore arancione. È certamente tra i liquori più apprezzati a Francofonte e in tutta la Sicilia, ma che via via ha preso piede in tutta la penisola.

Simile al limoncello, il quale è considerato il suo ‘fratello maggiore’, l’arancello è semplicissimo da preparare.

Le arance da utilizzare per la preparazione di un delizioso arancello

L’arancello si ottiene per infusione delle scorze d’arancia nell’alcohol puro. Per questo motivo si consiglia vivamente di utilizzare arance biologiche (ovvero, che non abbiano subito alcun tipo di trattamento con prodotti chimici). I francofontesi hanno a disposizione delle arance D.O.C. per realizzare questo genere di prodotto. Francofonte è il paese delle arance più buone del mondo, ve lo abbiamo detto tantissime volte! Sappiamo benissimo quali sono le peculiarità del nostro prodotto e quanti benefici è in grado di apportare alla nostra salute. In cucina, poi, trovano un larghissimo impiego: dai primi fino ai dolci, per passare alle conserve. La ricetta di oggi non fa altro che esaltare e sottolineare le potenzialità dei nostri squisiti e rinomati agrumi.

Spirale di scorza di arancia per la preparazione di un delizioso arancello.
Spirale di scorza di arancia per la preparazione di un delizioso arancello.

Ingredienti:

-da 2 a 3 arance biologiche, non trattate con agenti chimici

-400 grammi di zucchero

-500 ml di acqua naturale

-500 ml di alcohol puro a 95°

-un pizzico di cannella (a discrezione, dato che la cannella sta benissimo in coppia con le arance)

-un paio di bottigliette

Procedimento

Lasciare le arance in acqua per circa un’ora. Pulirne molto bene la buccia e poi asportarla con un pela patate o con le mani.

Mettere la buccia ottenuta in un ampio recipiente riempito con l’alcohol e lasciare macerare due settimane.

È consigliato capovolgere il recipiente di tanto in tanto, in modo da separare le bucce tra di loro.

Trascorse le due settimane, prendere il recipiente e filtrarne il liquido, gettando via le bucce.

Versare 500 ml di acqua in una pentola e, in seguito, aggiungere 400 grammi di zucchero.

Scaldare il composto e proseguire a girarlo fino a quando lo zucchero si sarà del tutto fuso (attenzione a non bollirlo).

Aggiungere lo sciroppo ottenuto al liquido filtrato in precedenza e mescolare per bene.

Il vostro arancello è finalmente pronto per essere imbottigliato!

Dopodiché, si dovrà lasciar riposare almeno sessanta giorni nelle bottigliette, prima di degustarlo. Una volta trascorso il tempo necessario, potete gustarlo!

Bicchieri In Vetro Con arancello E Cesto Di Arance
Bicchieri in vetro con arancello e cesto di arance.

Curiosità sul delizioso liquore

Si può aggiungere qualche cucchiaio di arancello durante la cottura di carni bianche e farle rosolare.

Se si preferisce un sapore alcolico meno forte, si può arrivare anche a 1 litro di acqua.

Con l’arrivo dell’estate, vi consigliamo di servirlo freddo: potete godere di una bellissima sensazione rigenerante.

Il suo colore vivace vi permetterà di rallegrare i vostri ambienti domestici. Mettetelo in una bottiglia elegante e per servirlo, versatelo in bicchierini di vetro non colorato: ne siamo certi, spiccherà sulle vostre tavole.

Arancello, un delizioso liquore da assaporare ultima modifica: 2021-05-14T07:19:51+02:00 da Rossana Rosa Di Grazia

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Buono! 👍

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x