SPORT

Battuta d’arresto per il Città di Francofonte contro l’Atletico Santa Croce

Atletico Santa Croce Francofonte

Dopo aver conquistato sette punti nelle prime tre giornate di campionato, arriva purtroppo la prima sconfitta stagionale per il Città di Francofonte, superato in casa dall’Atletico Santa Croce. Prima del fischio d’inizio, momenti di grande commozione in ricordo del compianto Nello Tuzza, francofontese doc. Il capitano Fabiano Malgioglio ha consegnato un mazzo di fiori ai figli presenti a bordo campo a nome della società e di tutta la comunità francofontese.

Il primo tempo: Città di Francofonte – Atletico Santa Croce

Parte subito forte il Città di Francofonte, con una grande occasione in avvio di gara per Malgioglio, lanciato a tu per tu col portiere ospite, che però respinge la conclusione del capitano verdearancio. La prima frazione di gioco è abbastanza combattuta, con i ragazzi di mister Belluso che cercano di creare i presupposti per passare in vantaggio, sbattendo però contro il muro dell’Atletico Santa Croce. Il primo tempo si conclude così a reti bianche.

La cronaca del secondo tempo: Città di Francofonte – Atletico Santa Croce

Così come per il primo tempo, anche la ripresa comincia con una ghiotta occasione per Malgioglio, il cui tiro però sfiora il palo. Ma gli sforzi dei verdearancio sono presto premiati. Grandissima azione di rimessa, con Costanzo che viene lanciato sulla sinistra e serve egregiamente Fazio, che non può far altro che depositare la palla in rete. Città di Francofonte in vantaggio! Poco dopo, è ancora Malgioglio ad avere la possibilità di raddoppiare, ma non riesce a sfruttare l’occasione capitatagli. Sul capovolgimento di fronte, gli ospiti rispondono con un contropiede pericoloso.

Match

La sfida si è conclusa con il risultato di 1-2

Siamo già nella seconda metà della ripresa quando gli avversari pervengono al pareggio, sfruttando l’ingenuità della difesa verdearancio, che lascia libero Ziso di colpire di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Poco dopo, Daniele Fazio ha una grandissima opportunità per riportare il Città di Francofonte in vantaggio e siglare la sua doppietta personale: grande lancio di Messina, controllo in corsa fantastico di Fazio che calcia di sinistro ma il portiere gli nega la gioia del gol. Mister Belluso cerca di cambiare l’assetto tattico della squadra con un doppio cambio: escono Malgioglio e Calabrò e al loro posto subentrano, rispettivamente, Scollo e Filetti. Ma nulla da fare.

Partita Domenica

A segnare per il Francofonte è stato Daniele Fazio

Anzi, sono gli ospiti ad avere un’occasionissima, ma Sammatrice si supera ed evita il vantaggio dell’Atletico Santa Croce. Vantaggio che purtroppo arriva ugualmente poco dopo, grazie a una punizione dal limite calciata da Gravina che si insacca alle spalle dell’estremo difensore francofontese. Mancano ormai pochi minuti alla fine, arrivano gli ultimi assalti dei nostri ragazzi, ma, grazie a due parate strepitose del portiere ospite su Scollo e Papaserio, gli uomini allenati da Licitra riescono a mantenere il vantaggio e ad espugnare il Comunale. Si tratta, come già detto, della prima sconfitta in campionato per il Città di Francofonte, che forse avrebbe meritato qualcosa in più.

Il tabellino

Città di Francofonte: Sammatrice; Calabrò (80′ Filetti), Cristoforo, Micieli, Pernagallo; Fazio, Messina, La Terra, S. Papaserio; Malgioglio (80′ Scollo), Costanzo. Allenatore: Fabrizio Belluso.

Atletico Santa Croce: G. Licitra; Criscione, Farina, Spadola, Gravina; Chiaramonte (56′ Nicosia), L. Licitra, Elouej; Baeli, Lentini (60′ Curiali – 79′ Mandarà), Zisa. Allenatore: Gianluca Licitra.

Arbitro: Valentina Scalzo.

Reti: Fazio, Zisa, Gravina.

Ammoniti: Micieli, S. Papaserio, Messina.

Battuta d’arresto per il Città di Francofonte contro l’Atletico Santa Croce ultima modifica: 2019-10-21T08:26:11+01:00 da Giuseppe Spina

Commenti

To Top