itFrancofonte

NEWS

Da oggi la Sicilia ritorna in zona gialla

La Sicilia In Zona Gialla

Da oggi la Sicilia ritorna di nuovo in zona gialla. A partire dalla data odierna, scatta infatti il cambio di colore nella nostra isola. E di conseguenza, cambiano anche le regole da seguire. Tra limitazioni e obbligo di mascherine, nei prossimi paragrafi vi diciamo quali sono le novità previste da questo cambio di colore.

Il bilancio della situazione a Francofonte

Nel nostro paese, purtroppo c’è stato un innalzamento dei contagi che sono cresciuti di giorno in giorno. Stabile, ma bassa, la percentuale dei vaccinati, malgrado i continui appelli a vaccinarsi. Secondo i dati comunicati, in data 27 agosto risultano a Francofonte 51 positivi e il 43 percento dei vaccinati. Di conseguenza, la situazione è andata a peggiorare dopo un periodo di tranquillità.

Da oggi la Sicilia in zona gialla: al via il cambio di colore

A causa dell’aumento esponenziale dei contagi, nonché a seguito della crescita dell’occupazione dei ricoverati nelle terapie intensive, si è deciso il cambio di colore per la nostra isola. Già la Sicilia era scampata al pericolo della zona gialla. Il passaggio di colore implica nuove regole da seguire che oramai erano cadute nel dimenticatoio; la Sicilia, come il resto dell’Italia, è stata, infatti, zona bianca.

La sicilia Stretta Anti Coronavirus Contagio
Fonte foto: pixabay

Da oggi la Sicilia in zona gialla: le nuove regole

Qui di seguito elencheremo tutte le regole per la zona gialla. Si comincia con le mascherine che tornano obbligatorie anche l’aperto. L’unica eccezione riguarda i bambini al di sotto dei sei anni per i quali non è obbligatorio l’uso della mascherina.

Da oggi la Sicilia in zona gialla: quali novità per gli spostamenti

Ci si potrà spostare da un comune all’altro senza necessità di avere Green Pass o autocertificazioni di vario tipo. Il Green Pass, invece, diventa obbligatorio dal primo settembre sui trasporti a ‘lunga percorrenza’ (aerei, navi e treni). Nessuna novità è prevista per il coprifuoco: dallo scorso 21 giugno, infatti, è stato abolito anche per la zona gialla.

Attività di ristorazione e alberghi

Per quanto riguarda i bar e i ristoranti, in zona gialla è possibile effettuare servizio sia a pranzo che a cena. Tuttavia, la sera, è possibile fare servizio solamente per quei clienti muniti di Green Pass. A proposito delle strutture alberghiere, in zona gialla restano aperti. Nel caso in cui vi siano dei bar o dei ristoranti all’interno, è possibile svolgere servizio ai clienti senza limiti di orario.

Stretta Anti Coronavirus Mascherine
Fonte foto: Pixabay

Cinema, teatri e discoteche

Restano aperti, in zona gialla, cinema e teatri. Tuttavia, sono previste delle limitazioni: la capienza è ridotta al 50 percento e ci sono solo posti a sedere prenotati in anticipo e a distanza di almeno un metro. Le discoteche, invece, restano chiuse.

Eventi sportivi e spettacoli

Per quanto riguarda gli eventi sportivi in zona gialla la percentuale prevista di presenze è del 25 percento. Per gli spettacoli dal vivo, la capienza consentita non può superare il 50 per cento di quella massima autorizzata.

Green Pass: quando serve?

Bisogna munirsi di Green Pass per teatri, cinema, concerti, musei, stadi, ristoranti al chiuso, palestre, terme, sale gioco e per accedere a concorsi pubblici.

Da oggi la Sicilia ritorna in zona gialla ultima modifica: 2021-08-30T06:56:52+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Luca Meli

Speriamo nel buon senso di tutti :/

👍

Julieta B. Mollo

😕

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x