I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

pubbliredazionale NATURA PAESAGGI

Dicembre: quale frutta e verdura mettere nel carrello?

Frutta E Verdura Dicembre
Articolo promozionale

Siamo finalmente giunti a dicembre! Ultimo mese dell’anno, si caratterizza anche per le basse temperature (e per i malanni di stagione che ne conseguono!). E cosa fare allora per affrontare meglio queste giornate? Semplice! Basta proteggersi mangiando la frutta e la verdura di stagione! Nei prossimi paragrafi vi facciamo scoprire quali sono i prodotti di dicembre.

Dicembre: quale frutta di stagione mangiare?

Per quanto riguarda la frutta di stagione, in questo periodo potete ricaricarvi con delle buonissime arance. Tra l’altro, poi, Francofonte è nota per essere il paese delle arance più buone del mondo. Altri frutti di questo periodo sono i cachi; le clementine; i kiwi; i limoni. La lista prosegue ancora con i mandarini; i melograni; le mele e le mele cotogne; le pere; i pompelmi e poi l’uva. E poi, a disposizione ci sono le castagne!

Broccoli Ortaggi
Immagine di repertorio

Dicembre: quale verdura a disposizione?

E adesso passiamo alle verdure e agli ortaggi disponibili in questo periodo. Tra i prodotti a disposizione ci sono l’aglio; la barbabietola; i broccoli e il broccolo romanesco. La lista continua con i carciofi; i cardi; le carote; i cavolfiori e i cavolini di Bruxelles. E poi ancora cavolo cappuccio e cavolo verza; la cicoria e le cipolle. Poi ci sono i finocchi; l’indivia; i legumi secchi; la lattuga; le patate; i porri; il radicchio; le rape; i ravanelli; lo scalogno; il sedano e il sedano rapa; gli spinaci; il tartufo (sia quello bianco che quello nero) e le zucche. Tra le erbe aromatiche invece troviamo la salvia e il rosmarino.

Frutta e verdura di stagione: quali sono i benefici per la nostra salute?

Consumare frutta e verdura di stagione apporta infiniti benefici per la nostra salute, specie in questo periodo durante il quale ci ritroviamo ad affrontare i malanni di stagione. Per tutelarci contro raffreddori e influenze di ogni tipo, allora la soluzione migliore sembra arrivarci proprio dai prodotti che la nostra terra ci regala. Prodotti facilmente reperibili, dai colori vivaci che ci rallegrano! Ma adesso parliamo dei vantaggi che apporta al nostro organismo il consumo di frutta e verdura di stagione. Si parte dalla verdura. Cavoli, cavolfiori, broccoli e cavolini di Bruxelles sono ricchi di fibre! Invece il carciofo è un ottimo depurativo e diuretico, quindi è indicato per chi vuole depurarsi dopo le grandi abbuffate.

Arance
Immagine di repertorio

Invece, a proposito della frutta, cominciamo dagli agrumi! Le arance (e noi lo sappiamo, ve lo abbiamo detto tante volte), sono dei frutti ricchi di vitamina C. Inoltre gli agrumi contengono anche vitamine del gruppo B e acido ascorbico, un alleato contro lo stress. Anche kiwi e cachi contengono vitamina C. Inoltre, le fibre contenute in questi prodotti aiuta a regolarizzare il nostro intestino. Mele e pere sono ricche di calcio e fibre. E noi tutti sappiamo quanto possa essere importante il calcio nella lotta all’osteoporosi.

Gli usi in cucina

Anche i prodotti di questo periodo trovano largo impiego in cucina. Dai carciofi fino alle zucche, sono tantissimi i piatti che si possono realizzare e gustare! Anche la frutta può essere usata: per esempio, con le arance, è possibile fare delle deliziose ciambelle o perfino la buccia può diventare commestibile per realizzare delle scorzette di arancia candita.

Dicembre: quale frutta e verdura mettere nel carrello? ultima modifica: 2020-12-03T07:51:16+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

Commenti
To Top