ARTE PERSONAGGI

Filippo Montalto: la vita, le opere e l’arte del pittore francofontese

Fmontalto Quadro

Il mondo dell’arte annovera un personaggio di spicco originario di Francofonte. Stiamo parlando del pittore Filippo Montalto. Vincitore di numerosi riconoscimenti, Filippo Montalto è un artista originale, grande interprete della realtà contemporanea. Annovera numerose partecipazioni a collettive e i suoi lavori personali, inoltre, sono stati esposti in Italia e nel mondo. Il 21 giugno dello scorso anno è stata inaugurata a Francofonte una sala museale a lui dedicata. Vi facciamo conoscere la sua storia, personale e artistica, e i suoi successi.

Filippo Montalto: biografia, riconoscimenti e mostre

Filippo Montalto nasce a Francofonte nel 1929. I genitori sono Giuseppe Montalto e Concettina Cultrera. Da autodidatta si cimenta in tutte le forme d’arte: dall’olio all’acquerello, fino ad arrivare alle fusioni in bronzo. Al fine di approfondire gli studi tecnici sull’incisione e la calcografia, segue un corso a Urbino.

Uno dei lavori di Filippo Montalto

Uno dei quadri di Filippo Montalto esposti nella sala museale

A Busto Arsizio frequenta gli studi di Angelo Bottigelli. Ad Arona, invece, ha modo di frequentare gli studi di Umberto Montini.

Il primissimo riconoscimento lo ottiene nel 1950, quando, alla mostra di giovani pittori bustesi di Busto Arsizio ottiene il primo

premio Ex Aequo per l’opera dal titolo ‘Frutta’. Nel 1953 partecipa alla Mostra giovani pittori A.C.L.I. a Roma.

Nel 1991, durante un concorso internazionale di pittura, scultura e poesia svoltosi nella capitale romana, Filippo Montalto si aggiudica il 1°premio assoluto per la scultura con l’opera dal titolo ‘l’elettronica uccide la fiaba’. Sarà proprio questo importante riconoscimento a valergli l’iscrizione Honoris Causa nel registro dei Soci di Merito dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna.

Nel 1996 riceve la targa “La Telaccia d’oro” segnalazione speciale e nello stesso anno, l’associazione Radiantistica di Busto Arsizio lo premia con la “Rosa d’Argento” per meriti artistici.

Nel 2000, nel corso della dodicesima Biennale d’Arte del Friuli Venezia Giulia viene premiato per l’opera ‘Isola Dunk n.2’. Sempre nel 2000, il pittore francofontese, durante il X° premio città di Udine, riceve il premio alla carriera “Il Flanno d’argento” del Gazzettino (sezione pittura) per l’opera ‘Isola Dunk n.1’. Nel 2003, durante la quattordicesima Biennale d’Arte del Friuli si aggiudica il premio speciale della giuria.

Filippo Montalto Quadri nella sala museale

Alcuni dei lavori esposti nella sala museale

Filippo Montalto partecipa a numerose collettive a partire dal 1950. Inoltre, nel corso degli anni, ha esposto in personali a Roma, Milano, Firenze, Venezia, Bergamo, Busto Arsizio, Ragusa, Francofonte, Castellanza, Sant’Elpidio a Mare e Varese. La sua fama oltrepassa i confini nazionali. Il pittore partecipa al 75° e 76° Festival di Musica e Arte di Saltaire, a New York. Nel 1997, i suoi quadri sono esposti presso l’Italian Istitute of Culture Elm Tree House di Melbourne.

La sala museale “Filippo Montalto”

Il 21 giugno 2017 nellla sua città d’origine, Francofonte, si inaugura la sala museale “Filippo Montalto”. La sala si trova all’interno di palazzo Gravina Cruyllas, sede del palazzo municipale. Nel corso dell’inaugurazione sono presenti, tra gli altri, lo stesso pittore accompagnato dalla sua compagna di una vita, e quanti hanno avuto modo di conoscere da vicino non solo la sua arte, ma anche l’artista e uomo Filippo Montalto.

Filippo Montalto

La Sala Museale a lui intitolata

Nella sala è possibile ammirare i lavori che il pittore aveva donato alla città già qualche anno fa ed erano conservati all’interno della locale biblioteca civica comunale. La sala è accessibile al grande pubblico gratuitamente.

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una giornalista con la passione per la cultura, lo spettacolo e lo sport.

Filippo Montalto: la vita, le opere e l’arte del pittore francofontese ultima modifica: 2018-09-03T10:21:19+00:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top