I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

pubbliredazionale NATURA PAESAGGI

I kiwi, tra i frutti protagonisti a novembre

I Kiwi
Articolo promozionale

I kiwi sono tra i frutti protagonisti nell’undicesimo mese dell’anno: novembre. Nei prossimi paragrafi vi racconteremo storie, notizie, informazioni e impieghi in cucina di questo prodotto.

I kiwi: i protagonisti di oggi

Tra i frutti protagonisti nel mese di novembre ci sono i kiwi. Probabilmente è uno di quei prodotti a volte sconosciuto, ma che vale la pena approfondire per avere maggiore chiarezza sugli alimenti che ci offre la terra. Il kiwi è un frutto, o meglio una bacca, prodotto nell’Asia orientale da un genere di liane, le Actinida, appartenente alla famiglia delle Actinidiaceae. Per poter essere coltivato necessita di parecchia acqua. Gli imperatori cinesi lo consideravano una vera e propria delizia.

Kiwi Mandarini

All’inizio dell’800 fa il suo ingresso in Inghilterra, mentre nel 900 si diffonde in Nuova Zelanda. In Italia arriva solo alla fine del XX secolo, ma ottiene subito un enorme apprezzamento. Nella nostra penisola 2 sono due varietà messe in commercio: si tratta del kiwi verde e quello oro (o gold). Entrambi assomigliano a un tubero e al loro interno è possibile trovare dei semini di colore nero. Tuttavia il primo (l più diffuso) è ovale, ha la buccia pelosa e scura e la polpa verde; il secondo invece ha la buccia liscia e la polpa tende ad andare sul giallo. Fateci caso quando li acquisterete! Raccolti tra settembre e ottobre, vengono venduti a partire dal mese di novembre. Conservateli in un luogo fresco e asciutto, anche perchè temono l’umidità!

I kiwi: cosa contengono?

Adesso passiamo a conoscere le caratteristiche nutrizionali dei kiwi. Si tratta di frutti contenenti zuccheri semplici (fruttosio); acqua; fibra; potassio e vitamina C (ben 85 mg). Hanno un alto contenuto in carboidrati e un basso contenuto di lipidi. Cento grammi di kiwi contengono circa 44 calorie.

I kiwi, alleati dell’intestino

Grazie all’alto contenuto di acqua e di potassio, è un frutto indicato per gli sportivi, in quanto permette di ridurre i crampi. Inoltre, la presenza di fibre aiuta quanti soffrono di stipsi e di conseguenza favorisce la motilità intestinale (come accade anche per le prugne). Tuttavia, i kiwi fanno parte di quei prodotti inclusi nella lista delle allergie alimentari più diffuse a livello globale. Fate attenzione, dunque, prima di consumarne uno.

Smoothie Di Kiwi
Un delizioso smoothie

Quali usi in cucina?

E adesso passiamo alla parte ‘dolce’ del nostro articolo! Il kiwi viene spesso utilizzato in cucina per dare un tocco di ‘verde’ ai piatti. L’uso più semplice di questo frutto lo vede come decorazione in torte, crostate (e crostatine). Si può anche gustare in una deliziosa macedonia insieme ad altri frutti succulenti; oppure in una insalata sfiziosa. Può anche essere utilizzato per realizzare gelatine e marmellate, o ancora del nettare; oppure per accompagnare merende leggere a base di smoothies. In tal caso, però, vi serviranno anche yogurt, latte e naturalmente i frutti protagonisti di oggi! E se vi trovate di fronte a un kiwi un tantino maturo? Il nostro consiglio è quello di tagliarlo a metà, prendere un cucchiaino e intingerlo nel frutto. Così potete gustarvi in tutta tranquillità questo frutto al naturale! Buon appetito a tutti quanti!

I kiwi, tra i frutti protagonisti a novembre ultima modifica: 2020-11-23T08:35:05+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

Commenti
To Top