I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

COSA FACCIAMO NOI

I nostri auguri per l’anno che verrà…

I Nostri Auguri

I nostri auguri per l’anno che verrà: nell’articolo di oggi ripercorriamo insieme questo 2020 che sta per chiudersi trascorso insieme a voi.

Il 2020 e la pandemia da Coronavirus

Il 2020 che sta per concludersi è stato di certo un anno assai difficile. Purtroppo resterà negli annali della storia per la pandemia causata dal coronavirus. Pandemia che, purtroppo, ha toccato anche il nostro paese. Nella prima fase del lockdown abbiamo avuto la fortuna di rimanere immuni dal virus, ma abbiamo toccato con mano le conseguenze del blocco con la chiusura delle attività. Insomma, la nostra vita si è fermata. Sono scattati controlli da parte di forze di polizia municipale e Forze dell’Ordine.

2021 I Nostri Auguri
Immagine di repertorio

Persino il sindaco è sceso in campo schierandosi in prima linea durante la fase dei controlli serrati sul territorio e facendo delle scelte a volte difficili pur di tutelare i francofontesi. I ragazzi hanno conosciuto la chiusura delle scuole e la didattica a distanza. La vita si è rivoluzionata. Ci siamo dovuti fermare perchè si stava combattendo contro qualcosa di sconosciuto e che è stato in grado di causare la morte di centinaia di migliaia di persone. E purtroppo, anche nel nostro paese non sono mancate le vittime. Grande è stato il ruolo dei volontari in questa lotta fin dallo scoppio della pandemia. Si sono impegnati al 100% a sostegno della popolazione.

I nostri auguri per l’anno che verrà…

Come abbiamo già detto, questo è stato un anno difficile per tutti. In questo 2020 vi abbiamo accompagnato con i nostri articoli. Vi abbiamo raccontato non solo Francofonte, ma anche i francofontesi. Vi abbiamo parlato di personaggi francofontesi che ormai sono diventati degli amici di itFrancofonte, come il flair bartender Rosario La Terra e il seminarista francofontese (a distanza) Jack Ferrera. Spazio anche a storie di donne che hanno ribaltato stereotipi, come Maria Rita Lo Pizzo; o che hanno avuto il coraggio di lasciare la propria terra e ricominciare lontano, come Carolina Palermo. Poi vi abbiamo raccontato curiosità e ricette di ogni tipo. Quest’anno abbiamo lanciato due nuove rubriche, una curata dal nostro Giuseppe Spina (Galateo) e l’altra dalla new entry Ivan Lo Pizzo (Nel mio stato). Ci siamo tenuti compagnia e avete continuato a seguirci. E di questo non possiamo che ringraziarvi. Speriamo di stare ancora insieme nel prossimo anno!

2021
Immagine di repertorio

I nostri auguri per l’anno che verrà: restiamo umani

Il 2020 ci ha dato una grande lezione di vita. E per l’anno che verrà il nostro augurio è semplicemente uno: restiamo umani. La pandemia ci ha insegnato che bisogna essere umani; che bisogna stringersi come comunità nella lotta di un nemico più grande e invisibile. Il comportamento solidale è alla base di un atteggiamento umano verso il prossimo. E l’umanità ci insegna che anche il più semplice gesto è fondamentale per il quieto vivere. Una società solidale è una società che rispetta l’altro indifferentemente da tutto e non compie nessun tipo di discriminazioni. Il rispetto dell’altro è necessario per poter vivere in serenità e in piena armonia.

Auguri di un sereno 2021 da tutta la redazione di itFrancofonte!

I nostri auguri per l’anno che verrà… ultima modifica: 2020-12-31T07:58:45+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

Commenti
To Top