I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

NEL MONDO NEWS

Il cane celebrato, domani, in una giornata mondiale

Il Cane Giornata Mondiale

Il 26 agosto si celebra la giornata mondiale del cane. Oggi noi vi vogliamo spiegare per quali motivi avere un cane è motivo di gioia.

Il cane, il miglior amico da sempre

“Il cane è il miglior amico dell’uomo”: questa frase non è affatto errata. Il cane diventa il primo e grande migliore amico dell’uomo. Già perché la sua straordinaria allegria sarà in grado di far gioire l’uomo; quella coda scodinzolante ravviva di felicità quanti hanno attorno un amico a quattro zampe. Spesso, anche per chi si ritrova a vivere la solitudine, il cane è quel motivo in più per scrollarsi la tristezza di dosso e uscire. Anche perché, in primis deve andar fuori, e quindi è anche un’ottima scusa per fare una passeggiata rilassante e incontrare altre persone.

Cane giornata mondiale
Immagine di repertorio

In giro con il cane: una passeggiata per migliorare la vita

Come abbiamo già detto sopra, il cane necessita di essere portato fuori. E, appunto, questo vi darà modo non solo di incontrare gente, ma vi permetterà di muovervi. La camminata ha effetti positivi anche a livello cardiocircolatorio, è quindi abbassa il rischio di incorrere in patologie che possono rivelarsi fatali. E poi, specie nelle belle giornate, potete associare la camminata agli effetti  benefici del sole. Insomma, un motivo in più per avere un amico pelosetto a casa.

E in presenza di figli? Sì ai cani! 

Spesso, i più piccoli, proprio perché non conoscono il mondo, si ritrovano ad aver paura degli animali. Un cane in casa permette loro di conoscere più da vicino questi sconosciuti a quattro zampe. E, imparando fin da piccoli l’amore per gli animali, diventeranno degli adulti sensibili verso le tematiche relative agli amici a quattro zampe.  Va inoltre sottolineato un dato importante: un bambino che cresce con un animale in casa corre rischi minori di soffrire di asma e allergie. E ancora, hanno modo di percepire anche quel senso di responsabilità che nasce dal prendersi cura di loro.

Un alleato contro la depressione

E che dire del fatto che gli amici pelosetti rappresentano un vero toccasana contro la tristezza  e la depressione. Il cane diventa quel motivo per darsi una mossa perché ha bisogno delle cure e delle attenzioni della sua mamma o del suo papà.

Cane giornata mondiale
Immagine di repertorio

L’adozione, una scelta responsabile

Ovviamente, bisogna ricordarsi di adottare responsabilmente. Un cane non è un giocattolo da prendere e poi abbandonare quando ci si stanca. A tal proposito abbiamo parlato con l’assessore al randagismo Vinci. “Domani si festeggia la giornata mondiale del cane. E in questa occasione voglio ricordare, ancora una volta, l’importanza degli animali. Solo chi ne possiede uno, capisce quanto possa essere vero e autentico il loro amore. Diventano, a tutti gli effetti, dei membri della famiglia. Ribadisco la necessità di adottare in modo responsabile. Non ci si può disfare di un cane o di un qualsiasi altro animale quando ci si stanca. Non sono dei giocattoli. Sono degli esseri viventi e vanno rispettati”.

La giornata mondiale del cane

 Nasce nel 2004 negli Stati Uniti, dall’iniziativa della esperta di animali domestici Colleen Paige .Il 26 agosto corrisponde al giorno dell’adozione del primo cane della famiglia di Paige, quando lei aveva 10 anni. La giornata poi si è estesa alle varie nazioni mondiali.

Il cane celebrato, domani, in una giornata mondiale ultima modifica: 2020-08-25T08:17:54+02:00 da Cristina Scevola
To Top