CIBO

La ricetta del giorno: polpette di carne

Polpette Di Carne

Una ricetta da leccarsi i baffi!!! Stiamo parlando delle amate polpette di carne. Tutti le abbiamo mangiate almeno una volta nella vita! E in effetti, come resistere a tale prelibatezza! Oggi vi diciamo come farle…e gustarle!

Polpette di carne, un piatto top dalla ricetta semplice

Le polpette di carne sono sicuramente uno dei piatti tipici e spesso cucinati nel nostro territorio francofontese. Buone come secondo piatto, ottime per rendere più sostanzioso il famoso sugo della domenica. Una classica abitudine era proprio quella di unirle al sugo, piuttosto che mettere la carne tritata. Si tratta di un piatto veramente semplice....un po’ come accade per le polpette di patate delle quali già vi abbiamo parlato in precedenza! Si tratta di una di quelle ricette della tradizione che sa un po’ di unto (anche perchè vengono fritte nell’olio caldo!), ma di tanto amore.

Parmigiano

Uno degli ingredienti della nostra ricetta

E soprattutto, di ricordi dei tempi passati in cui si osservava la propria madre (o la nonna) che, con fare attento, si metteva in cucina con fare amorevole ci diceva “Sta attentu a l’ogghiu ca sgriccia!” (“stai attento all’olio!”). E noi non vedevamo l’ora di accaparrarci la prima deliziosa polpetta pronta! Insomma, chi più e chi meno ne ha tante da raccontare! Perchè questi piatti, oltre ad essere buoni, suscitano soprattutto un carico di ricordi legati alla nostra infanzia.

Gli ingredienti per la nostra ricetta

Per realizzare le nostre polpette di carne vi serviranno i seguenti ingredienti: carne tritata, pangrattato, parmigiano grattugiato, uova, sale, olio (per friggere).

Il procedimento da seguire

Prendete una ciotola. Mettete al suo interno innanzitutto la carne macinata. Ad essa iniziate ad unire le uova, poi, il parmigiano grattugiato, il pangrattato. Infine, aggiungete il sale. Ovviamente (come sempre ricordiamo), la quantità di sale da mettere dipende soprattutto dai gusti di chi andrà poi a mangiare le polpette. Noi vi raccomandiamo di non abbondare! Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Non deve essere ne’ eccessivamente solido, ma nemmeno troppo morbido (altrimenti durante la frittura rischiano di sfaldarsi). Nel frattempo prendete una padella (meglio se antiaderente) e mettete l’olio a riscaldare.

Padella ricetta

Per friggere, utilizzate una padella antiaderente

Quando è bollente, mettete a friggere le vostre polpette. Per farle è molto facile. Prendete un piccola parte del vostro composto e iniziatela a modellare col palmo della mano! Una volta fritte, poi, fate assorbire tutto l’olio in eccesso servendovi della carta assorbente o della carta del pane. Ripetete il procedimento finchè non termina tutto l’impasto! Le vostre polpette sono pronte da gustare!!!

Suggerimenti

Noi vi abbiamo dato la ricetta base. Al vostro impasto, potete aggiungere anche del prezzomolo tagliato finemente, oppure delle spezie, le quali non faranno altro che esaltare il sapore del vostro piatto. Piuttosto che usare il parmigiano, potete anche usare il pecorino. Ma in questo caso, dovete stare attenti alla quantità di sale che andrete poi ad aggiungere! Curiosità: se realizzate delle polpette di dimensioni piccole, potete anche aggiungerle alla vostra salsa e realizzare una buonissima pasta!

Conservazione

Per quanto riguarda le modalità di conservazione, innanzitutto devono stare lontane da fonti di calore. Potete metterle in frigo, richiuse in un contenitore ermetico. Fino a due giorni possono essere ancora assaporate!

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una grande appassionata di cultura, spettacolo e sport. Amo scrivere e questa passione mi ha accompagnata fin dalla più tenera età.

La ricetta del giorno: polpette di carne ultima modifica: 2019-07-18T08:16:17+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top