LO SAPEVI CHE NATURA

L’arancia, oro sulle tavole e per la nostra salute

zagara

Oggi vi parleremo dell’arancia tarocco francofontese, oro che arricchisce le nostre tavole. Vi racconteremo delle sue proprietà e delle caratteristiche.

Varietà di arance

Per quanto riguarda le arance, sono presenti le seguenti varietà con con denominazione IGP: Tarocco, Moro e Sanguinello. Le arance hanno una buccia, scorza, di un arancione acceso, che può virare a sfumature rossastre a seconda della varietà e del periodo in cui essa viene raccolta.

Le arance...vero carico di vitamine

Le arance sono un pieno di energia e di vitamine

 Arancia Tarocco di Francofonte

Il Tarocco, ha una forma globosa, di colore arancio brillante con alcune striature rossastre relative al periodo di raccolta. L’arancia di Francofonte grazie all’ubicazione del nostro terreno situato a sud dell’Etna, può assumere colorazioni diverse a seconda del periodo in cui essa viene raccolta.

Le colorazioni sono date del sole diurno e dalle forti escursioni termiche che ci sono tra giorno e notte e che permettono l’accumulo di antociani, responsabili del colore rosso della polpa. Da ultimi studi effettuati, inoltre, è stato riscontrato che il Tarocco Francofontese ha circa il 40% in più di vitamina C.

La vitamina C: grande alleato della salute

L’arancia ha un’elevato rapporto tra zuccheri e acidità che ne esaltano il sapore dolce. Essa è un vero concentrato di salute: ricca di acqua (che costituisce circa l’87%), pochi grassi e proteine, molti minerali (tra cui calcio, fosforo, potassio, ferro, selenio) e molte vitamine (fra le quali, oltre alla vitamina C, anche la vitamina A che aiuta a rafforzare la vista e riduce i radicali liberi, la B1 e la B2).

Grazie all’alta concentrazione di vitamina C, l’arancia ha anche elevate proprietà antianemiche. Inoltre, la presenza di un’elevata quantità di vitamina C favorisce l’assorbimento del ferro; infatti 100g di arancia sono in grado di soddisfare bisogno giornaliero di tale vitamina.

La vitamina C promuove la produzione di collagene, che aiuta a rendere tonica ed elastica la pelle. Anche il rapporto tra vitamina C e bioflavonoidi può aiutare a prevenire la fragilità capillare e può contribuire a migliorare la circolazione sanguigna.

Invece, l’acido citrico è un valido alleato nella prevenzione dei calcoli renali, in quanto permette di ridurre la concentrazione acida delle urine.

Inoltre, va sottolineato che le nostre arance sono ricche di antiossidanti che aiutano nella prevenzione dei tumori, prevengono le malattie cardiovascolari e abbassano i livelli di pressione arteriosa.

Decotto di spremuta di arance….e addio influenza

Nel periodo invernale, come tutti noi sappiamo,è molto frequente incappare in uno stato influenzale, con tanto di mal di gola, naso chiuso e tosse. Uno dei rimedi utili è il decotto di spremuta di arance.

Si spremono le arance, si mette il succo in un pentolino con un cucchiaino di miele e qualche fogliolina di alloro, e si porta a quasi ebollizione. Non appena è caldo, si beve e ci si sente subito meglio.

Arancio Tarocco Sanguinello

Le arance… frutto unico e dal sapore inconfondibile

Arance: altri impieghi in cucina

Ma le arance possono essere usati in molti altri modi; le spremute, le buonissime insalate condite con sale, olio e cipolla fresca, nei dolci, sia come succo ma anche come dolce vero e proprio, basta pensare alle scorze di arancia candite; ed infine, l’uso più comune è quello consumarle come vero e proprio frutto.

Dunque riempite le vostre tavole di colore e soprattutto di salute!

L’arancia, oro sulle tavole e per la nostra salute ultima modifica: 2018-12-19T14:07:49+00:00 da Lorenza Arceri

Commenti

To Top