I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

CIBO

Marmellata ai frutti di bosco, una delizia per il palato e per la salute

Marmellata Ai Frutti Di Bosco

La marmellata ai frutti di bosco è senza dubbio un prodotto genuino e davvero gustoso. Oggi vi sveliamo quali sono gli ingredienti e il procedimento per realizzarla nella vostra cucina.

Marmellata ai frutti di bosco

Si tratta di una conserva da tenere a casa, proprio perchè è di facile utilizzo. La marmellata ai frutti di bosco si può utilizzare per accompagnare la colazione di tutta la famiglia o le merende deliziose dei più piccoli. Oppure per farcire delle buonissime torte o delle cheesecake. Inoltre, è un prodotto privo di conservanti, proprio perchè è realizzata in casa. Quindi, si ha anche la certezza di poter gustare una conserva sicura e della quale si conoscono non solo gli ingredienti, ma anche il procedimento seguito per realizzarla.

Frutta

La ricetta è semplice da realizzare

Marmellata ai frutti di bosco: ingredienti

Per la vostra marmellata ai frutti di bosco vi serviranno i seguenti ingredienti: 1 chilo di frutti di bosco, mezzo chilo di zucchero. La quantità di ingredienti va modificata a seconda del prodotto da realizzare.

Procedimento da seguire

Per quanto riguarda invece il procedimento, innanzitutto ripulite i frutti di bosco e lavateli. Poi metteteli in una casseruola aggiungendo ad essi un po’ di acqua e cuocete il tutto a fuoco moderato per circa una ventina di minuti. Dopodichè toglieteli dal fuoco e passateli al setaccio, avendo cura di recuperare la passata utilizzando  una ciotola. A questa, poi, unite lo zucchero e amalgamate. A seguire, mettete di nuovo la vostra passata nella casseruola e proseguite con la cottura, fino a quando la marmellata non diventa densa e omogenea.

Modalità di conservazione

Una volta pronta, versate la marmellata all’interno di vasetti di vetro che avevate precedentemente sterilizzato insieme ai coperchi. Richiudete ermeticamente, e poi capovolgete i barattoli, in modo da creare il sottovuoto. Lasciateli raffreddare e conservateli in un luogo fresco e asciutto, lontani da fonti di calore.

I frutti di bosco: notizie e curiosità varie

Il gruppo dei frutti di bosco non è ben definito. Al suo interno, infatti, si possono collare tutti i frutti della macchia boschiva. Tra questi troviamo: fragoline di bosco; lamponi; mirtilli rossi e neri; ribes rossi e neri; amarene; more di gelso e bacche del sambuco nero. In genere si consumano freschi o si aggiungono a yogurt, torte, cheesecake o mousse. Mentre, nei periodi estivi si usano per guarnire gelati alla frutta. Sapevate che questi frutti hanno tantissime proprietà benefiche per la salute del nostro organismo? Innanzitutto, sono ricchi di vitamina C, potassio e antociani; quest’ultimi sono dei principi attivi capaci di fare da scudo contro virus e batteri.

Frutti Di Bosco

I frutti di bosco sono ricchi di proprietà utili per il nostro organismo

Contengono inoltre delle vitamine utili al nostro cuore. Ma non finisce qui. Infatti, i polifenoli contenuti in questi frutti, permettono di limitare i danni causati dai radicali liberi e migliorano le nostre capacità cognitive e la nostra memoria. E per chi è a dieta, ma si ritrova ad avere difficoltà a perdere peso, i frutti di bosco possono essere un grande alleato. Gli antiossidanti contenuti in essi, pare aiutino a bruciare i grassi. Sono anche un’ottima fonte di acido folico, sostanza importante specie durante la gravidanza.

Marmellata ai frutti di bosco, una delizia per il palato e per la salute ultima modifica: 2020-02-25T08:17:36+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top