I FRANCOFONTESI RACCONTANO FRANCOFONTE

itFrancofonte

CIBO

Pollo al forno con patate rivisitato: le vostre ricette

Pollo Al Forno

Pollo al forno con patate…ma rivisitato! A proporci la sua personale ricetta è la signora Maria, grande amica e lettrice di itFrancofonte.

Pollo al forno con patate rivisitato

Come tutti noi sappiamo, il pollo al forno insieme alla pasta con il ragù, è un must della domenica. Da sempre un piatto tradizionale e molto apprezzato, mette d’accordo tutti i palati. Non siamo solo noi ad amarlo! È apprezzato in tutto il mondo e ogni Nazione ha una sua ricetta diversa. Il pollo al forno con le patate è un secondo che si presta ad essere accompagnato da una gustosa e fresca insalata. Oggi, la signora Maria ci ha mandato questa versione rivisitata. Si tratta sì della ricetta tradizionale, ma a questa la nostra cara amica aggiunge i wurstel. Come lei ci ha spiegato, vuole accontentare i figli. E cosa non si fa per renderli felici? Nei prossimi paragrafi scoprirete quali sono gli ingredienti e quale procedimento seguire per realizzare la ricetta di oggi.

Pollo al forno
Durante la fase di cottura

Pollo al forno con patate rivisitato: quali sono gli ingredienti?

Per la ricetta odierna, vi serviranno questi ingredienti: 1 chilo di pollo; patate (1 chilo); wurstel; una cipolla; aglio; 2 rametti di rosmarino; sale; salvia; olio extravergine d’oliva EVO (quanto basta); pepe nero.

Pollo al forno con patate rivisitato: il procedimento da seguire

Per quanto riguarda il procedimento, invece, iniziate a sbucciare sia l’aglio che la cipolla; dopodiché tagliateli. Poi passate al pollo: togliete eventuali residui presenti. Dovete lavarlo, asciugarlo, tagliarlo a pezzetti e poi date una sbollentata. A seguire, occupatevi delle patate: lavatele, sbucciatele e tagliatele a fette. Poi prendete una pirofila: aggiungete olio, aglio e cipolla (che avevate in precedenza tagliato), il pollo e le patate. Aggiungete anche i wurstel: ricordatevi di tagliarli, in modo da farli cucinare durante la fase della cottura. Cospargete il tutto con il pepe nero e la salvia. Adesso potete infornare: impostate il forno a 200° per circa 40/50 minuti. Appena è pronto non vi resta che sfornare, mettere sul piatto e servire caldo.

Modalità di conservazione

Potete gustarlo fino al giorno successivo. Vi basterà semplicemente riscaldarlo ed è di nuovo buono da mangiare.

Pollo Pronto
Anche voi potete partecipare con le vostre ricette

I nostri consigli e suggerimenti

Siete amanti dei sapori forti? Allora potete aggiungere il peperoncino rosso, che darà una nota piccante al vostro piatto. Per arricchire la portata, potete anche aggiungere i peperoni, le zucchine, le carote, oppure i pomodorini di Pachino. Oltre alle spezie che vi abbiamo indicato nella ricetta, potete inserirne altre: tutto dipende dalle vostre scelte personali. Fate attenzione anche alla tipologia di patate che andrete ad utilizzare per la ricetta. Se per esempio scegliete le patate novelle, queste devono cucinare con il pollo. Se non volete pelare le patate e volete metodi più veloci, potete usare le classiche patate surgelate, che trovate ovunque.

Partecipate anche voi! 

E se anche voi, come la signora Maria, volete renderci partecipi delle vostre ricette, vi basterà scriverci alla nostra casella mail [email protected], oppure sulla nostra pagina Facebook ItFrancofonte. Nella mail dovete inviare gli ingredienti, il procedimento e 3 foto in formato orizzontale autorizzandoci alla pubblicazione.

Pollo al forno con patate rivisitato: le vostre ricette ultima modifica: 2020-08-28T08:34:19+02:00 da Cristina Scevola
To Top