CIBO

La torta Regina….morbida e deliziosa!!

Torta

Torta Regina...che bontà in cucina!!!

Prosegue nuovamente lo spazio dedicato alle ricette dolci e genuine della nostra tradizione culinaria. Oggi vi forniremo una ricetta a dir poco buonissima. Siete curiosi di sapere come realizzare la torta Regina?!?

Torta Regina

La torta Regina è un dolce davvero semplice e genuino allo stesso tempo! Morbida e profumata, si tratta, infatti, di una delle torte che può essere realizzata senza nessuna grande difficoltà proprio per la sua facilità di preparazione. Inoltre per quanto riguarda il dolce, esso include degli ingredienti davvero semplici da trovare (e a basso costo) tra gli scaffali del supermercato! Una torta che sicuramente fa venire l’acquolina in bocca!

Uova- ingrediente per la torta

Per la vostra torta serviranno 4 uova

Torta Regina: ingredienti

Questi sono gli ingredienti per realizzare la torta Regina: 200 grammi di farina 00, 125 grammi di burro, 150 grammi di zucchero, 4 uova, un bicchiere di latte, una bustina di lievito per dolci, zucchero a velo.

Torta Regina: procedimento

Allora, per la vostra torta Regina, innanzitutto prendete le quattro uova e separate i tuorli dagli albumi avendo cura di riporli in due ciotole separate. Montate gli albumi a neve utilizzando una frusta elettrica, e poi incorporate i tuorli e continuate a mescolare in modo delicato, facendo attenzione a non smontare il tutto.

Aggiungete anche lo zucchero e il burro, (che avete precedentemente sciolto a fuoco basso in un pentolino), e continuate ad amalgamare il vostro composto. Unite la farina 00, il latte, e infine il lievito per dolci. E continuate ad amalgamare finchè il vostro composto non risulterà ben omogeneo e liscio.

Versate il vostro impasto in uno stampo a cerniera che avete imburrato e infarinato in precendenza. Cucinate in forno statico preriscaldato a 170° per 35 minuti.

Ovviamente, per capire il grado di cottura della vostra torta, potrete sempre utilizzare il classico metodo della “prova dello stecchino”. Vi basterà usufruire semplicemente di uno stecchino in legno (vanno benissimo gli stuzzicadenti che avete a casa). Effettuate un piccolo buco sulla vostra torta: se lo stecchino è pulito e asciutto, allora significa che la vostra torta è pronta. Se, invece, vi ritroverete davanti uno stecchino umido o che presenta residui di impasto, allora non vi resta altro che aspettare ancora qualche minuto. Attenzione!! La prova dello stecchino va effettuata solo a cottura ultimata. Evitate di aprire il forno troppo presto, in quanto questo potrebbe determinare il collasso del vostro dolce.

A cottura ultimata, sfornate la vostra torta Regina e lasciatela diventare tiepida. E poi, sfornatela, magari utilizzando un classico piatto da portata. Spolverizzate la superficie della torta con zucchero a velo a proprio piacimento.

Adesso la vostra torta Regina è pronta per essere gustata!!! E sicuramente farà la gioia dei vostri cari!! Buon appetito!!

Torta2

Lo zucchero è uno degli ingredienti previsti dalla ricetta

Torta Regina: conservazione

Per quanto riguarda invece i metodi di conservazione, la Torta Regina si conserva fino a due giorni. Il consiglio che vi diamo è quello di conservarla in un luogo fresco e lontano da fonti di calore di vario tipo. Per coprire il vostro delizioso dolce potete utilizzare una campana di plastica o, in alternativa, potete usarne una che sia di vetro. A voi la scelta!!

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una giornalista con la passione per la cultura, lo spettacolo e lo sport.

La torta Regina….morbida e deliziosa!! ultima modifica: 2019-02-11T13:37:11+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top