INTERVISTE STORIE

Vincent Cavallo, dall’Australia al Città di Francofonte

Vincent Cavallo Città D Francofonte

Vincent Cavallo

Oggi vi facciamo conoscere Vincent Cavallo, massaggiatore del Città di Francofonte, nato in Australia ma di origini francofontesi. Di lui vi raccontiamo la sua giovinezza e le sue esperienze in giro per il mondo, prima del rientro a Francofonte, per cominciare un nuovo stile di vita.

Vincent Cavallo: la giovinezza e le prime esperienze sportive in Australia

Vincent Cavallo nasce in Australia nel 1970, da genitori francofontesi emigrati 52 anni fa. Inizia a fare sport a dodici anni, praticando tennis e calcio a scuola. Gli allenatori, notando il suo talento, lo inseriscono subito nella squadra degli Allievi di Wangaratta, della quale farà parte fino all’età di venti anni. A 14 anni inizia a fare anche atletica leggera, sempre per la squadra di Wangaratta. A 16 anni, invece, viene scelto per la Nazionale Juniores per i 400 metri a ostacoli, vincendo i campionati australiani.

Cavallo Siena

Vincent Cavallo insieme ad Emanuele Siena del Città di Francofonte

Vincent Cavallo: l’incontro con l’attore Franco Nero e il trasferimento in Italia

Tre anni più tardi, per caso, conosce l’attore italiano Franco Nero. All’epoca, aveva fatto la comparsa in un suo film. L’attore, incuriosito dalle sue ottime performance sportive, non si tira indietro e subito si dà da fare per aiutarlo. Così, ecco che dal CONI gli arriva una chiamata e si trasferisce in Italia, precisamente al CUS Palermo, per svolgere atletica leggera sui 400 metri a ostacoli con un allenatore d’eccezione: il professor Gaspare Polizzi, che allenava anche Salvatore Antipo, medaglia d’argento ai Giochi olimpici.

Il diploma di massaggiatore

Nel 1989 vince i campionati regionali juniores sui 400 metri a ostacoli. Tuttavia, mentre si trova a Francofonte, ha un piccolo incidente che lo costringe a restare fermo per due anni, periodo durante il quale non può praticare l’atletica leggera. Riprende poi l’attività, fino all’età di 26 anni, continuando ad essere sempre competitivo. Quando si ritira, segue nel 1997 il primo corso per intraprendere la professione di massaggiatore sportivo. L’anno successivo consegue quindi il diploma di massaggiatore terapeutico con specializzazione nel massaggio sportivo. Sempre nello stesso anno, apre a Melbourne una sua clinica privata.

Vincent Cavallo

Durante un momento del suo lavoro

Nel 2000 viene scelto per fare il massaggiatore della squadra nazionale di atletica leggera per i Giochi olimpici di Sidney. L’anno seguente è invece massaggiatore per i Giochi dell’East Asia Games a Osaka, in Giappone. Nel 2002, svolge la sua attività in Giamaica per i Mondiali Juniores: in quell’occasione conosce l’allora 17enne Bolt. Nel 2003 è presente, sempre come massaggiatore, ai Campionati Mondiali di atletica leggera a Parigi. L’anno dopo, invece, ai Giochi Olimpici in Grecia. Nel 2006 presta la sua attività in occasione dei Giochi del Commonwealth a Melbourne. Infine, dal 2010 fino al 2014 svolge il ruolo di massaggiatore della squadra di football australiano Hawthorn, che ha vinto lo scudetto per tre anni consecutivi.

L’arrivo a Francofonte

Nel 2016, avverte il desiderio di ritornare in Italia e di cambiare il proprio stile di vita. Così, dopo essere stato sempre in giro per il mondo, l’anno seguente decide di ritornare a Francofonte. Come afferma lui stesso, il suo lavoro rappresenta la sua passione. A Francofonte si trova subito bene, anche per via delle sue origini. Così, anche qui comincia subito a lavorare come massaggiatore. Fino all’approdo, lo scorso anno, all’ASD Città di Francofonte.

Vincent Cavallo, dall’Australia al Città di Francofonte ultima modifica: 2019-12-27T08:48:38+01:00 da Giuseppe Spina

Commenti

To Top