"Un primo da leccarsi i baffi!", l'idea di Elisa Giaquinta - itFrancofonte

itFrancofonte

CIBO

“Un primo da leccarsi i baffi!”, l’idea di Elisa Giaquinta

N Primo Di Elisa Pronto

Oggi si parla di un primo da leccarsi i baffi e non potevamo non pubblicare una ricetta della nostra amica e food lover francofontese Elisa Giaquinta che, come sempre, ci delizia con squisite ricette. Oggi ci propone i suoi mezzi rigatoni con panna, pesto di pistacchio e mazzancolle.

Cucina mon amour, l’amore per la cucina di Elisa

Elisa ha sempre amato la cucina e sperimentare e proprio questa passione l’ha spinta a dedicarsi alla creazione di nuovi piatti cercando anche di unire la storicità con la modernità. In lei c’è ed è facile notare lo stesso attaccamento forte, anzi fortissimo, a quella che in fondo fa parte del nostro essere francofontesi: l’amore per la cucina, appunto. Tanti di noi, infatti, si ritrovano ad amare alla cucina proprio perché qualcuno, che sia una nonna o uno dei due genitori, ci ha tramandato questa passione.

Un Primo Di Elisa
Fonte foto: Elisa Giaquinta

E ovviamente, evolvendosi le generazioni, si cerca di dare un tocco personale in più ai piatti, aggiornandoli anche a quella che è la realtà attuale, così come fa Elisa con le sue idee. E, in tal caso, si punta a valorizzare quell’aspetto legato ai primi a base di pesce che, nelle nostre tavole non mancano mai. Il venerdì, infatti, il pesce è molto presente sulle nostre tavole, sia tra i primi che tra i secondi piatti ed essendo sotto Quaresima, è un’ottima idea da poter sfruttare. Nei prossimi paragrafi vi diciamo quali ingredienti servono e quale procedimento seguire per realizzare il piatto di oggi.

“Un primo da leccarsi i baffi!”. Mezzi rigatoni con panna, pesto di pistacchio e mazzancolle. Quali ingredienti della ricetta di oggi?

Per la proposta di oggi vi serviranno i seguenti ingredienti, validi per due persone. Allora, vi saranno necessari: 160 grammi di rigatoni; 200 grammi di mazzancolle; 100 ml di panna da cucina; 100 grammi di pesto di pistacchio; 20 grammi di burro; pepe in grani (Elisa ha usato pepe rosa, bianco e nero ridotti in polvere); sale; 1 tazzina di vino bianco; farina o granella di pistacchio per guarnire il piatto. Se ovviamente sarete di più, aumentate dosi.

“Un primo da leccarsi i baffi!”. Mezzi rigatoni con panna, pesto di pistacchio e mazzancolle. Quale procedimento?

Intanto cucinate giusto un minuto le mazzancolle. Dopodichè sfumate aggiungendo il vino e, una volta evaporato, aggiungete la panna, il pesto di pistacchio e il mix di pepe schiacciato.

Un Primo Di Elisa Cucina
Fonte foto: Elisa Giaquinta

Nel frattempo, prendete una pentola e riempitela d’acqua e cucinate la pasta secondo le indicazioni riportate sulla confezione e, una volta raggiunta la cottura adeguata, scolatela. “Tuttavia, fate attenzione a non buttare via l’acqua di cottura ma tenetela da parte perché potrebbe servire per mantecare la pasta”, sottolinea Elisa nella sua proposta. Unite la pasta al vostro sughetto realizzato in precedenza. Una volta pronta, servite spolverando della granella o della farina di pistacchio. A noi non vi resta che augurarvi buon appetito.

I suggerimenti di Elisa

Per quanto riguarda la ricetta di oggi, Elisa ci fornisce un piccolo suggerimento. “In alternativa alle mazzancolle potete usare i gamberetti”, ci spiega. “Il risultato sarà sempre da leccarsi i baffi”.

“Un primo da leccarsi i baffi!”, l’idea di Elisa Giaquinta ultima modifica: 2024-03-14T06:07:53+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x