itFrancofonte

CONSIGLI UTILI NEWS

Il 3 aprile vaccini anti- Covid per i cittadini tra i 69 e i 79 anni

Il 3 Aprile Vaccino Anti Covid

Il 3 aprile 2021 grande opportunità per i francofontesi di età compresa tra i 69 e i 79 anni intenzionati a vaccinarsi contro il Coronavirus. Vi diamo tutti i dettagli nei paragrafi successivi.

Le preoccupazioni della Conferenza Episcopale Italiana

La CEI (Conferenza Episcopale Italiana) ha espresso grande preoccupazione per la situazione sociale italiana nel corso della sessione di primavera, del Consiglio episcopale permanente, sotto la guida del cardinale Bassetti. Durante l’assemblea dei vescovi si è sottolineato quanto la pandemia causata dal Coronavirus abbia causato l’apertura di ‘faglie sociali’. La CEI ha, tra le altre cose, sottolineato la sua disponibilità a collaborare alla campagna di vaccinazione. Difatti, ha messo a disposizione le sue strutture edilizie per permettere ai cittadini di vaccinarsi. Ha messo inoltre a disposizione 156 milioni di euro a sostegno di quanti vivono delle difficoltà.

Coronavirus
Immagine di repertorio

3 aprile 2021, le vaccinazioni a Francofonte

Francofonte ha risposto all’iniziativa della CEI mettendo a disposizione le proprie strutture edilizie; questi, da luoghi di preghiera e di raccoglimento, saranno, per l’occasione, luoghi dove si terrà la vaccinazione di quanti ne faranno richiesta. Sabato 3 aprile, presso il salone della parrocchia di san Francesco, sarà possibile vaccinarsi. Saranno a disposizione SOLO 100 vaccini per i cittadini di età compresa tra i 69 e i 79 anni di età. Al fine di potersi prenotare (e dunque vaccinarsi) gli appartenenti a questa fascia di età possono recarsi presso la parrocchia di San Francesco. Qui c’è a disposizione un modulo di prenotazione da compilare. Potete prenotarvi entro e non oltre mercoledì 31 marzo (mercoledì santo) in modo da poter accedere alla vaccinazione.

3 aprile 2021, una grande opportunità per i francofontesi

La campagna di vaccinazione che si svolgerà anche nel nostro paese, rappresenta una grande opportunità per i cittadini francofontesi. Cento vaccini per cento soggetti di età compresa tra i 69 e i 79 anni: si tratta di una significativa porzione di popolazione che può sottoporsi a vaccinazione; di conseguenza, questa stessa percentuale può proteggersi dal virus. Tra l’altro, i cittadini potranno vaccinarsi nel proprio stesso paese senza doversi spostare. Si tratta di un’opportunità da cogliere al volo.

La lotta al Coronavirus prosegue

Anche Francofonte farà parte, dunque, di quei luoghi dove sarà possibile vaccinarsi. La lotta al Coronavirus, iniziata più di un anno fa, prosegue senza sosta. Diversi francofontesi si sono sottoposti a vaccinazioni già dall’avvio della campagna, partita nel dicembre 2020 in contemporanea con altri paesi. La vaccinazione ci protegge dal Coronavirus. Ma è necessario continuare a tutelarci.

Mascherine
L’uso di dispositivi di protezione è essenziale

Dispositivi di protezione, distanziamento e il lavaggio frequente delle mani: poche semplici regole che aiutano a proteggerci. Fin dall’inizio è stato emanato un vademecum con le varie indicazioni da seguire. Diventa fondamentale proteggerci perché questo significa tutelare anche tutte quelle persone che ci stanno vicine. Il pericolo maggiore, infatti, è rappresentato anche dalla leggerezza con cui si affronta questo virus. Inoltre, è necessario fare attenzione ad anziani e categorie fragili, più esposti al rischio di contagio. La tutela e la vaccinazione diventano due mezzi per sconfiggere questo virus che, purtroppo, si è fatto sentire anche a Francofonte con contagi e vittime. Non abbassiamo la guardia!

Il 3 aprile vaccini anti- Covid per i cittadini tra i 69 e i 79 anni ultima modifica: 2021-03-29T07:07:14+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Grazie mille per l’informazione!

To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x