FESTE E SAGRE INTERVISTE

Madonna della Neve, il bilancio dei festeggiamenti della santa Patrona

Madonna Della Neve Festa In Piazza Garibaldi

La festa della Madonna della Neve, patrona di Francofonte, si è conclusa con l’Ottavario. Tanti i momenti di fede e di preghiera che noi abbiamo cercarto di farvi rivivere attraverso le nostre dirette e le foto inviateci anche dai nostri amici lettori. A conclusione dell’evento, abbiamo chiesto un bilancio a Giovanni De Luca. Collaboratore della parrocchia, De Luca è un personaggio attivo del comitato e ha contribuito enormemente, come ogni anno, per la riuscita della festa.

Madonna della Neve, la Mamma dei francofontesi

“La cappella della Madonna della Neve si apre tre volte l’anno a Francofonte”: commenta così Giovanni De Luca quando ci introduce al tema della festa della santa Patrona di Francofonte. L’apertura avviene, per l’esattezza, dal 24 dicembre al 1° gennaio, una settimana a maggio e poi ad agosto, in occasione dei festeggiamenti veri e propri.

Madonna Della Neve Festa

La Madonna della Neve in chiesa Madre

“Durante l’anno – prosegue- ho il privilegio di aprire e sistemare il fercolo e la cappella affinchè la festa possa riuscire nei minimi dettagli”. Continua ancora: “il mio rapporto con la Madonna della Neve è innanzitutto molto personale, perchè come giovane, come cristiano e parrocchiano, mi affido totalmente nelle mani della Madre di Gesù. Lei, con il suo sguardo rivolto verso il figlio, ci indica la via per congiungerci a Cristo“.

Festa della Madonna della Neve: un bilancio

La festa della Madonna della Neve, da quattro secoli Patrona di Francofonte, è riuscita abbastanza bene, grazie alla sensibilità soprattutto del parroco, dei collaboratori e della comunità parrocchiale“: ci spiega De Luca quando parla dei festeggiamenti che si sono conclusi recentemente. Va sottolineato l’entusiasmo che c’è stato anche da parte dei cittadini. Infatti, abbiamo notato un grande afflusso di persone, soprattutto la mattina del 5 agosto, quando la Madonna in piazza Garibaldi saluta il popolo francofontese”.

L’Ottavario

“L’Ottavario della festa è andato bene, grazie alla sensibilità dello stesso parroco, Don Luca Gallina”: ci racconta Giovanni a proposito dei festeggiamenti del 12 agosto. Abbiamo notato ancora di più l’affluenza della città, soprattutto nel momento finale; quando la Patrona saluta il suo popolo, compiendo i tre giri in piazza Garibaldi (come narra la tradizione). I tre giri sono stati accompagnati da applausi scroscianti e da invocazioni festose. Personalmente, ho riscontrato la presenza di tantissime persone durante la chiusura della cappella. Via via, come parrocchia, ci stiamo impegnando a ripristinare quelle che sono le vecchie tradizioni e che pian piano si sono perse negli anni”: commenta.

De Luca Madonna Della Neve

Giovanni De Luca

Le emozioni della grotta di Passaneto

De Luca ci parla della grotta di Passaneto, luogo di partenza del culto della Madonna della Neve a Francofonte. “L’apertura della grotta afferma – è stato un momento davvero emozionante. Vedere il 3 agosto il popolo di Francofonte recarsi nel luogo dove è stato ritrovato il quadro della Madonna della Neve è stata una grande gioia. Erano davvero in tanti ad assistere alla celebrazione eucaristica presieduta dal nostro Arcivescovo, con tutti i sacerdoti del vicariato e non solo. Il momento più bello per me è stato quando la Madonna è entrata nella grotta, luogo di ritrovamento del quadro e del Crocifisso. Poi rivolge un appello ai francofontesi: “chiedo a tutti i cittadini, fin da ora, di avere il massimo rispetto del posto, vivendolo appieno come esclusivo luogo di preghiera e di culto.

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una grande appassionata di cultura, spettacolo e sport. Amo scrivere e questa passione mi ha accompagnata fin dalla più tenera età.

Madonna della Neve, il bilancio dei festeggiamenti della santa Patrona ultima modifica: 2019-08-22T08:54:08+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top