FESTE E SAGRE

La festa di San Francesco D’Assisi a Francofonte

San Francesco

Il 4 ottobre ricorre la festività di San Francesco D’Assisi. A Francofonte, i festeggiamenti in onore del Santo Patrono si sono aperti domenica 2 settembre. Come da tradizione, però, la festa in onore di San Francesco si celebra, in paese, la prima domenica di ottobre.

San Francesco

Francesco viene canonizzato da Papa Gregorio IX il 16 luglio 1228, solo due anni dopo la sua morte. Il suo processo di canonizzazione è stato uno dei più rapidi della storia della Chiesa Cattolica. Viene proclamato Patrono principale d’Italia il 18 giugno 1939 da papa Pio XII. La tomba del Santo, conosciuto anche come “il poverello d’Assisi”, è divenuta una meta di pellegrinaggio per decine di migliaia di devoti ogni anno.

San Francesco

San Francesco

“San Francesco diceva ai suoi discepoli ed oggi a ognuno di noi di testimoniare sempre Cristo e se fosse necessario, anche con le parole”, ci dice padre Carmelo Scalia. “Chiedo di intercedere a lui per aiutarci ad avere quel cuore di carne del quale parla il Vangelo, per amare Cristo, e in Cristo i fratelli”.

Il programma della giornata di sabato

Vi illustriamo, nel dettaglio, il programma di sabato e domenica. Durante la giornata odierna, dopo il Rosario, alle ore 19.00 si terrà una Santa Messa presieduta dal Rev.mo Sacerdote Salvatore Scalia, Decano della Basilica dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Acireale. Saranno presenti i componenti della Caritas Parrocchiale. Alle 20.00, invece, si svolgerà una processione con le Reliquie di San Francesco d’Assisi che attraverserà le seguenti vie: Gramsci, Pisa, Europa, Potenza, Lecce, Montegrappa, Pola, Europa, Trento e Trieste. Poi ci sarà il rientro in chiesa e la solenne benedizione.

Padre Scalia

Padre Scalia

Il programma della giornata di domenica

Per quanto riguarda la giornata di domenica, alle ore 9.30, ci sarà il rosario. Alle ore 10, invece, la Santa Messa sarà presieduta da Monsignor Salvatore Pappalardo, Arcivescovo di Siracusa. Prevista la partecipazione del primo cittadino, dell’amministrazione comunale e delle Autorità Civili e Militari. Ci sarà l’accensione della lampada e la preghiera per l’Italia. Alle ore 11 spazio alla solenne uscita delle Reliquie e del Simulacro di San Francesco salutato dallo sventolio dei fazzoletti francescani e accompagnato dal Corpo Bandistico “Città di Francofonte”. Il Simulacro percorrerà una processione lungo le seguenti vie: T.Trieste, P.Torino, E. Filiberto, P.Archimede, C. Belfiore, Diaz, S. Franco, Trapani, Gramsci. Al termine della processione è previsto il rientro in Chiesa.

La festa di San Francesco

La festa di San Francesco

Nel pomeriggio, alle ore 17.00 Coroncina della Divina Misericordia. Alle Ore 17.15 è prevista la Solenne uscita delle Reliquie e del Simulacro di San Francesco. Si svolgerà una processione lungo le seguenti vie: Perugia, Finale, Genova, Gramsci, Padova, Europa, Idria, Gramsci, Trapani, Finale, Caltanissetta, Gramsci, Diaz, Della Vittoria, S.Risichella, Borsellino, M.Antonio (sosta presso la casa di riposo), P.S. Neri, Vittoria, Monfalcone, S. Franco, Diaz, Della Vittoria, Seconda, Varese, Rubicone, Dei Mille, Piazza Torino, E. Filiberto, G. Galilei, Arsiero, Como, Del Popolo, G.Galilei, Po, G.B. Vico, E.Filiberto, Corsica, Catania, S.Franco, Monfalcone, XXIV Maggio, L.Rizzo, Mutilati, Piazza Dante Ville (qui è previsto uno spettacolo di intrattenimento), R.Cerasa, Siracusa, Caltanissetta, S.Franco, Piazza Torino, T.Trieste, poi l’arrivo in parrocchia dove verrà recitata una preghiera al glorioso Frate e si svolgerà la solenne benedizione. Uno spettacolo pirotecnico saluterà il Simulacro.

Cristina Scevola

Autore: Cristina Scevola

Laureata in Scienze per la Comunicazione Internazionale con una tesi su Mtv Italia, sono una giornalista con la passione per la cultura, lo spettacolo e lo sport.

La festa di San Francesco D’Assisi a Francofonte ultima modifica: 2018-10-06T10:15:12+01:00 da Cristina Scevola

Commenti

To Top